Mercoledì 30 Luglio 2014        Calendario |  Redazione  | Chat  | Newsticker  | Contatti  | HOME  
Mercoledì 30 Luglio 2014      
 
 
 
  PRIMO PIANO

Milan, Allegri verso l'esonero? Mancano le alternative

11.04.2012 14:29 di Iacopo Barlotti articolo letto 333 volte
Fonte: calciomercato.com

A gennaio ha rinnovato il contratto fino al 2014, a giugno potrebbe essere scaricato dal Milan. Esonero o risoluzione consensuale, da più parti arrivano conferme sul fatto che il tecnico livornese non sarà più sulla panchina rossonera la prossima stagione. La decisione arriverebbe dall'alto, dal presidente Berlusconi in persona, insoddisfatto dal "giuoco" del suo Dream Team e pronto a cambiare, per la decima volta nella sua era, la guida della squadra. Dopo la sofferta vittoria con il Chievo Allegri si è affrettato a smentire malumori con società e proprietà, ma è apparso teso, come mai si era visto in questo biennio. Sa che la conquista dello scudetto è il passpartout per la prossima stagione. Se fallisce farà le valigie.

L'idea di Berlusconi è quella di affidare il suo Milan ad una grande allenatore, preferibilmente cresciuto a Milanello, che possa inserirsi immediatamente nei meccanismi rossoneri. Criteri che al momento non danno possibilità di scelta: Ancelotti è alla guida del Paris Saint-Germain, Van Basten ha firmato un biennale con l'Heerenveen, Gullit arriva dal fallimento con il Terek Grozny, Rijkaard al momento è legato con un contratto milionario all'Arabia Saudita e Tassotti non ha l'esperienza giusta. Berlusconi vuole Guardiola ma, nonostante il corteggiamento in prima persona del patron rossonero, non arriverà perchè richiede  una rivoluzione troppo dispendiosa. Hanno poco credito anche Spalletti e Mancini, nomi usciti in questi giorni, entrambi senza il physique du rôle da Milan. Il Milan vuole cambiare Allegri, ma è in grado di rimpiazzarlo?


Altre notizie - Primo Piano
Altre notizie
 
Atalanta 0
 
Cagliari 0
 
Cesena 0
 
Chievo Verona 0
 
Empoli 0
 
Fiorentina 0
 
Genoa 0
 
Hellas Verona 0
 
Inter 0
 
Juventus 0
 
Lazio 0
 
Milan 0
 
Napoli 0
 
Palermo 0
 
Parma 0
 
Roma 0
 
Sampdoria 0
 
Sassuolo 0
 
Torino 0
 
Udinese 0

MERCATO, QUALE CLUB DOVREBBE RINFORZARSI MAGGIORMENTE?
  
  
  
  
  
  
  
  
  

ITALIA, ANNO ZERO....

La sconfitta con l'Uruguay ha evidenziato quanto oramai era già nell'aria, il calcio italiano è in...

LAZIO, AD AURONZO, I TIFOSI CI SARANNO

La Lazio ad Auronzo non sarà poi cosi sola come molti tifosi pensano. La contestazione in atto da anni ma che ha ...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 30 Luglio 2014.

ESCLUSIVA GOLMANIA - JOSE' ALBERTI (AG. FIFA): "VI SVELO UN RETROSCENA SU JAMES. HIGUAIN AL BARCELLONA? VI SPIEGO"

Oggi comincia ufficialmente il calciomercato estivo. La redazione di golmania.it in esclusiva contatta l'agente FIFA Josè Alberti che ci rivela delle importanti indiscrezioni di mercato segnalandoci poi, dei retroscena inerenti ad esempio la stella della...

UFFICIALE: PEREYRA ALLA JUVENTUS, LE PRIME PAROLE

«Sono felice di essere qui. Ho scelto la Juve perché è una grande squadra che ogni domenica fa di tutto per vincere». Ha le idee chiare Roberto Pereyra e non ne fa mistero durante la conferenza stampa di presentazione. La sua è una carriera in ascesa e dopo River Plate e Udinese sa di avere l'occasione...

REAL MADRID, ANCELOTTI:"E ORA APRIAMO UN CICLO."

Carlo Ancelotti, il giorno dopo. Ecco uno stralcio dell’intervista al tecnico che ha vinto la Champions League col Real Madrid. La versione completa oggi in edicola sulla Gazzetta. Carlo, ha visto la parata di vecchie glorie madridiste a Lisbona? Qui la storia la trattano bene, si rende conto che resterà per sempre nel mito di questo...

JUVENTUS, ALTRI CONTATTI PER ROMULO

Futuro bianconero, sempre più. Juventus e Verona continuano a trattare per Romulo, centrocampista che potrebbe presto essere un nuovo rinforzo a disposizione di Max Allegri. I due club quest’oggi si sono incontrati in Lega, contatti continui per cercare di raggiungere l’intesa totale, che ancora non c’è anche se...

BARONIO,CAMPIONATO DI B EMOZIONANTE

Mancano due giornate alla fine di questo campionato di serie B che non ha risparmiato emozioni forti. Ai microfoni di Tuttob.com ha parlato in esclusiva Roberto Baronio, ex giocatore di Brescia, Reggina, Lazio e Perugia per commentare il torneo cadetto e i suoi protagonisti. Fino all’ultimo minuto potranno esserci sorprese? “Di...
   Golmania Norme sulla privacy